Reggina

SERIE B, Reggina, Baroni: "Ripartiamo dalle cose positive". I CONVOCATI

21.12.2020 19:21

 

Vigilia di campionato per la Reggina di Marco Baroni, che martedì sera renderà visita al Vicenza. Il tecnico amaranto ha parlato del momento dei suoi in vista del confronto del Romeo Menti:

"Abbiamo rivisto insieme la nostra prova di sabato, ci sono tante cose positive. Tanti episodi ci hanno penalizzato, ma la sostanza della prestazione mi è piaciuta, per larghi tratti abbiamo fatto buone cose".

Domenica pomeriggio una delegazione di tifosi si è recata al Sant'Agata: "Ci hanno chiesto di dare tutto, è stato un confronto molto positivo. E' uno stimolo, sono venuto a Reggio anche per il calore della piazza".

Sul Vicenza: "E' una squadra che ha trovato fiducia, è in serie positiva, ha calciatori frizzanti, ha un bel mix: è una gara complicata. Ma in questo torneo non ci sono gare facili".

Nessun pensiero al mercato: "La mia attenzione oggi è rivolta alle prossime partite, a volte ci sono voci che possono dare fastidio. Serve la concentrazione, ma chiaramente sono tutti test in cui tutti siamo sotto esame, ma è la normalità del nostro lavoro".

 

LA LISTA DEI CONVOCATI -  Reggina ridotta ai minimi termini per la gara di Vicenza. Fuori anche Lafferty, non è dato sapere però per quale ragione, recuperano Cionek e Situm, mentre sono ancora fuori gli altri infortunati, più lo squalificato Liotti.

Solo 21 a disposizione, di cui tre portieri, solo un attaccante di ruolo per Baroni, lo svedese Vasic. 

Ecco la lista completa:

PORTIERI: Farroni, Guarna, Plizzari.

DIFENSORI: Cionek, Delprato, Di Chiara, Gasparetto, Loiacono, Peli, Rolando, Stavropoulos

CENTROCAMPISTI: Bianchi, Crisetig, De Rose, Folorusho, Marcucci, Mastour, Rivas, Situm

ATTACCANTI: Bellomo, Vasic

INDISPONIBILI: Rossi, Faty, Ménez, Charpentier, Denis, Lafferty

FUORI PER SQUALIFICA: Liotti (1)

IN DIFFIDA: Rossi, Di Chiara, Folorunsho

SERIE B, Cosenza, Occhiuzzi: "Dobbiamo tirare fuori il massimo". I CONVOCATI
SERIE A, Crotone-Parma, le probabili formazioni: Golemic al centro della difesa