Crotone

SERIE A, "Rientra Riviere, il Crotone anemico ha una chance in più"

25.11.2020 10:52

 

"Rientra Riviere, il Crotone anemico ha una chance in più", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine regionali.

"Due giorni di riposo e ieri di nuovo tutti in campo per la ripresa. Il Crotone ha dato il via alla settimana che lo porterà a giocare a Bologna la sua quinta trasferta. E dando uno sguardo al calendario, Napoli in casa a parte, le fatiche dei rossoblù dovrebbero cominciare ad alleggerirsi se è vero che dopo la formazione di Gattuso allo Scida arriverà lo Spezia e poi in trasferta Udinese e Samp, il Parma in casa prima dell’Inter. Cinque gare dunque non impossibili per i rossoblù che rimangono sempre sul fondo della classifica a 2 punti con una differenza reti di -13. Un inizio di stagione non molto dissimile con quello del 2016-17, la prima in Serie A, visto che in quella occasione dopo otto turni, i punti in classifica erano appena uno. Sei i gol segnati, come adesso, e 18 quelli subiti, uno in meno in questa stagione.

Differente il discorso della stagione successiva: i punti dopo otto gare erano 6 e il Crotone aveva già brindato alla prima vittoria (contro il Benevento) e aveva pareggiato tre volte. Sempre 6 i i gol all’attivo all’ottava giornata (una costante) ma 14 quelli incassati. La differenza sostanziale però è che nel primo anno in A il Crotone riuscì miracolosamente a salvarsi all’ultima giornata, nel secondo invece tornò in B perdendo la partita finale a Napoli. Sono sempre i gol segnati che diventano un problema per il Crotone: l’attacco non funziona, o funziona male, e non riesce a concretizzare il lavoro che il resto della squadra produce. Le buone notizie arrivano da Riviére che è tornato a disposizione, stop invece per Rispoli e Golemic. Cigarini è monitorato mentre Molina lavora a parte".

COPPA ITALIA, le probabili formazioni di Parma-Cosenza: test per Sacko e Petre
SERIE B, "Reggina, il Monza avversario giusto per una gran partita"