SERIE C

SERIE C, "Catanzaro, che blitz! Tris per Calabro"

09.11.2020 10:44

"Catanzaro, che blitz! Tris per Calabro", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine nazionali.

"Meritato blitz del Catanzaro che ha superato in rimonta l’Avellino interrompendo l’imbattibilità dei padroni di casa e salvando allo stesso tempo la panchina di Calabro, in bilico dopo il pesante k.o. di Terni e il rocambolesco pareggio interno con il Palermo: gli abbracci dei suoi dopo i gol sono stati una chiara manifestazione d’affetto. Dopo il ritiro punitivo, il Catanzaro ha avuto un atteggiamento propositivo sin dall’inizio. Bene le mosse tattiche di Calabro e il carattere con cui la sua squadra ha prodotto un gioco ficcante e piacevole, anche dopo lo straordinario gol in rovesciata di Fella, complice un’incertezza di Branduani.

Dal canto suo l’Avellino dell’ex Braglia ha lamentato l’infortunio nel riscaldamento di De Francesco e quello del suo sostituto, l’esordiente Errico dopo 24’. A questi si è aggiunta l’emergenza portieri con l’uscita di scena di Pane, sostituto del già infortunato Forte (out 2 mesi), e con il terzo Pizzella positivo al Covid: ha debuttato Leoni (ex Giana), tesserato mercoledì e sorpreso dal tiro-cross di Curiale che ha portato al pareggio. Poco incisivo nel primo tempo, l’Avellino è scomparso nella ripresa quando il capitano Miceli si è fatto espellere dopo 2’ per un doppio giallo. Da quel momento il Catanzaro ha dilagato trovando i gol di Di Massimo e Di Piazza sul filo del fuorigioco, imbeccati da due ottimi assist di Martinelli", si legge.

Secondo Gazzetta, Marttinelli il migliore, 7, come Di Piazza, voto 6,5 per Contessa, Curiale, Carlini, Di Massimo e Verna.

SERIE A: "Ci prova solo il Gallo, il Crotone lo ingabbia"
Inchiesta choc: "Atalanta-Valencia una bomba che ha diffuso il Covid"