SERIE A

CROTONE, Stroppa alla vigilia del Cagliari: "Importante fare punti"

24.10.2020 12:39

Vigilia di campionato per il Crotone, attesa domenica mattina a Cagliari.

Il tecnico Stroppa ha parlato ai microfoni del sito ufficiale

Come avete trascorso questi lunghi giorni in isolamento?
“In maniera molto serena, siamo stati bene, gli allenamenti sono proseguiti come le altre settimane, è stato un ritiro positivo e abbiamo approfittato anche per conoscerci meglio visto che la squadra si sta completando”.

Il pareggio con la Juve può essere la chiave di volta per la salvezza?
“Siamo ancora all'inizio, la gara di sabato scorso è stata importante, ma dobbiamo avere continuità di prestazione e soprattutto risultati. Abbiamo bisogno di punti”.

Situazione indisponibili? Benali e Riviere sono a disposizione e possono essere della partita fin dall’inizio?
“Sono entrambi arruolabili, non sappiamo ancora se potranno tornare utili dall'inizio o a gara in corso. Benali ha svolto tutta la settimana di allenamenti insieme al gruppo, Riviere invece due giorni, però sono entrambi disponibili”.

Cosa servirà per avere la meglio su una squadra come il Cagliari?
“E’ importante fare punti, cercando di migliorare in alcune situazioni in cui fino ad ora non siamo stati bravi e perfezionare le altre che sono andate bene, anche contro la Juventus”.

Si giocherà ad un orario insolito per il Crotone, è cambiato qualcosa nella vostra preparazione in settimana?
“In ottica gara sicuramente anticiperemo il pranzo, è un orario più vicino a quello canonico del pomeriggio e non ci saranno grossi stravolgimenti”.

Terminate le amichevoli la formazione messa in campo contro la Juve quanto è vicina a quella ideale?
“Io sono sono sempre pronto a cambiare, è la condizione generale dei ragazzi che mi indirizza nel mettere in campo la squadra più pronta. Qui non esistono titolari o riserve, non ci inventiamo niente ma di settimana in settimana guardiamo a chi sta meglio. Ogni volta potremo attingere in base c ciò che vediamo in settimana”.

Considerando le tre gare in una settimana ci saranno novità nell’undici iniziale che affronterà il Cagliari?
“Pensiamo partita dopo partita, siamo ancora all'inizio. In questo momento siamo concentrati sul Cagliari, successivamente prepareremo la gara con la Spal di Coppa Italia e quella successiva con l'Atalanta”.

PORDENONE-REGGINA, le probabili formazioni: Menez è out, Mastour si scalda
SERIE C, Ghirelli sulle gare in tv: "La trattativa con Sky è un obiettivo di Lega Pro"