Crotone

SERIE A, Crotone, parla Stroppa prima dello Spezia: "Se vinciamo è la svolta"

11.12.2020 13:26

 

Giovanni Stroppa, tecnico del Crotone, ha parlato alla vigilia della gara casalinga contro lo Spezia.

Incontro difficile tra due neo promosse che vogliono salvarsi?

E' stato un percorso diverso tra noi e loro, lo Spezia ha un'ottima idea di gioco ed è già dentro la zona salvezza, noi siamo in ritardo. Mi tengo le prestazioni, ma domani per noi è una gara molto importante.

Lei conosce bene Italiano come avversario già dalla passata stagione. Che tipo di gara potrebbe impostare contro il Crotone?

Non ho visto cambi di atteggiamento da parte loro, mi aspetto la solita gara dello Spezia: mi auguro che il Crotone non commetta errori. Noi non dobbiamo sbagliare la partita e mi auguro di farla undici contro undici


Per il bene della classifica la vittoria non può essere più rinviata?

E' decisiva in caso di vittoria, non lo sarà in caso di sconfitta. Per noi è una finale, dobbiamo affrontarla da tale. Non possiamo fare errori, non possiamo staccare la spina: se vinciamo, sarà determinante

 

Situazione infortunati? Rispoli sarà a disposizione? Benali ha invece recuperato quindi potrà essere tra i probabili undici iniziali?

Cigarini e Rispoli out, Benali in forse: vediamo sabato mattina


Senza Cigarini infortunato e Petriccione squalificato, potrebbe giocare Marrone da play? O ha valutato di più uno tra Benali e Zanellato?

Abbiamo provato molto cose, ma a questo punto non conta chi gioca, conta cattiveria e determinazione


In 10 giorni 4 gare, sicuramente bisogna guardare partita dopo partita, ma avete stilato già una tabella? Quanti punti bisognerebbe fare prima di Natale?

Voglio pensare una gara per volta, se vinciamo contro lo Spezia può essere una svolta.

SERIE B, verso Cosenza-Reggiana, le ultime: Bittante dal 1', Gliozzi spera
SERIE A, verso Crotone-Spezia, Italiano: "Dobbiamo sempre essere umili"