Crotone

SERIE A, "Crotone, aria pesante e troppi assenti: Simy non basta"

02.12.2020 12:09

 

"Crotone, aria pesante e troppi assenti: Simy non basta", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine regionali.

"Il cielo non è blu a Crotone e non solo per una questione climatica (brusca caduta della temperatura e nuvole minacciose) ma anche per l’atmosfera che si respira ai margini e all’interno dello spogliatoio. Dopo la sconfitta di Bologna e la terza gara senza gol all’attivo sembra ormai certificato che uno dei maggiori problemi di questo Crotone targato Stroppa, è proprio il reparto d’attacco. Col solo Simy in avanti e senza un’altra punta al suo fianco diventa difficile e complicato per il Crotone cercare la via del gol. A disposizione del tecnico rossoblù in questo momento ci sono solo due attaccanti veri; appunto il nigeriano e il giovane Under 21 romeno Dragus. Poi basta perché Siligardi è k.o. così come lo è Rivière. E Messias, con tutta la buona volontà che ci mette in ogni gara, un attaccante vero non lo è. Appare questo ormai l’argomento principale del prossimo mercato che prenderà il via il 4 gennaio. La speranza dei tifosi è che la società nel mercato di gennaio possa ‘aggiustare’ la rosa il prima possibile senza aspettare troppo tempo.

Nel periodo del mercato si giocheranno cinque gare di campionato, le ultime del girone di andata, e visto l’andamento della stagione, potrebbe essere troppo tardi per rimediare. Intanto un rimedio l’allenatore rossoblù lo cerca per l’immediato visto che domenica sera arriverà il Napoli che in Serie A allo Scida ha sempre centrato la vittoria. Alla ripresa degli allenamenti, ieri Stroppa ha fatto davvero la conta. Oltre ai sei infortunati (Siligardi, Cigarini, Rispoli, Djidji, Benali e Rivière) preoccupano anche Marrone, Magallan e Messias che hanno lavorato a parte per problemi muscolare. La speranza dello staff crotonese che non solo loro tre ma anche qualcuno dei sei assenti a Bologna possa tornare disponibile. E poi attenzione ai gialli: Marrone e Magallan sono in diffida e vicini alla squalifica", si legge.

SERIE C, "La Vibonese ci crede, non ha mai perso con la Casertana"
SERIE C, Casertana-Vibonese, le probabili formazioni: calabresi a caccia di punti