SERIE C

SERIE C, Catanzaro, Noto: "Il calcio doveva prendersi anno sabbatico"

17.11.2020 19:24

 

Il presidente del Catanzaro, Floriano Noto, intervenuto a PrimaTivvù, ha detto la sua sul momento del calcio italiano:

"Lo sto ripetendo dall’estate. Era giusto che il calcio si prendesse un anno sabatico. Serviva per non far spendere soldi alle società e ai presidenti, spese enormi, senza un ritorno. Io delle volte faccio delle riflessioni. Non ha senso giocare in questo modo, giochiamo per chi? Senza tifosi, senza introiti, senza sponsor. Sono solo spese e nessun ricavo. E’ assurdo andare avanti così, senza parlare della situazione dei rinvii. Chi ha 3 rinvii, chi 4, chi le ha giocate tutte".

SERIE C, Vibonese, Galfano alla vigilia di Catania: "Ci sarà da soffrire parecchio"
SERIE C, Ghirelli su pacchetto ristori: "Si traduca in atti concreti"