SERIE D

SERIE D, Cittanovese, Infantino: "A Biancavilla gara difficile"

31.10.2020 21:15

 

 

 

La Cittanovese capolista del girone I della serie D attesa dalla difficile trasferta di Biancavilla. Il tecnico Infantino ha presentato la gara ai canali ufficiali del club:

A Biancavilla ci aspetta una partita difficile contro un avversario importante e costruito con calciatori di qualità. Con il cambio di allenatore loro avranno motivazioni nuove, ma noi facciamo la nostra strada. Noi andiamo avanti confidando nel nostro lavoro e nella nostra umiltà”.

Per gli addetti ai lavori il primato giallorosso non è casuale.

Ma noi lavoriamo con dedizione settimana dopo settimana e guardiamo alla partita successiva, evitando di allungare troppo lo sguardo in avanti. Abbiamo ambizione e siamo contenti di quanto fatto fino ad ora”.

L’infermeria, purtroppo, non aiuta.

La nostra forza è il collettivo. Chi scende in campo sa cosa fare. Non ci piangiamo addosso. I calciatori assenti torneranno e, domani, giocheremo anche per loro. Siamo una squadra, vera e compatta”.

Bene la difesa e l’attacco. Cosa chiede di più ai suoi in questa fase? 

“Questo progetto nasce su basi molto chiare. Stiamo facendo bene, ma così ancora non basta. Bene tutti, ma dobbiamo crescere e migliorare sempre. I complimenti devono servire solo da stimolo positivo. Le insidie sono dietro l’angolo. Sul gruppo metto le mani sul fuoco. Ma manteniamo l’equilibrio”.

Dario Scuderi è uno dei protagonisti di questo inizio di stagione.

Dario fa parte di un gruppo che abbiamo scelto anzi tutto per le caratteristiche umane e professionali. Le prestazioni sono il frutto della serietà di ognuno. Chi lavora bene viene sempre ripagato”.

SERIE D, tris Roccella sul mercato: ecco anche Cito e Guerrisi
SERIE D, Cittanovese, altro arrivo: ecco il centrocampista Ndreu