Cosenza

SERIE B, "Meggiorini-gol illude il Vicenza, il Cosenza si salva a 4' dalla fine"

07.12.2020 11:36

"Meggiorini-gol illude il Vicenza, il Cosenza si salva a 4' dalla fine", scrive Gazzetta dello Sport

"Pareggio, e non poteva essere diversamente vien da dire. Tra Vicenza e Cosenza sinora era già successo cinque volte a testa, la sesta è un 1-1 giusto che in classifica tiene le due squadre in linea di galleggiamento, appaiate a quota 9 (con i veneti che hanno una gara da recuperare). Buona partenza degli ospiti, più ordinati e reattivi. Incursioni interessanti di Vera e Sacko ma nessun vero pericolo dalle parti di Perina. Il Vicenza per cercare il gol si è affidato alle conclusioni dalla distanza: Dalmonte e Cinelli hanno trovato coordinazione e potenza, ma anche la risposta attenta di Falcone.

Anche la ripresa si è aperta nel segno del Cosenza: un bel tiro a giro di Sciaudone si è stampato sul palo, poi Carretta si è letteralmente divorato un gol solo davanti a Perina. E poi il botta e risposta dei gol: Meggiorini ha fatto le prove generali del gol con dribbling in area e tiro all’angolino, con Falcone miracoloso e poi ha pennellato con precisione sfruttando al maglio l’assist di Giacomelli. Il pari del Cosenza è nato su punizione, palla morbida a centro area e perfetto stacco di testa di Tiritiello.

Il Vicenza ha raccolto il quarto pareggio in quattro gare al Menti: l’imbattibilità interna prosegue ma si conferma l’incapacità di imporsi sugli avversari: la squadra di Di Carlo sembra più a suo agio quando deve difendersi e ripartire. Per il Cosenza buon impatto con un mese pieno di sfide con squadre di bassa classifica", analizza il quotidiano sportivo.

Voto 7 per Falcone e Tiritiello, i migliori dei loro.

SERIE C GIRONE C, Casertana ok nel posticipo: LA CLASSIFICA AGGIORNATA
SERIE C, "Il Catanzaro ok con i soliti noti, la Turris in dieci si fa rimontare"